Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

ACQUAMARINA

 

<<< TORNA ALLE PIETRE PURE

 

Virtù e Chakra

•Perseveranza

5° Chakra

Aria

•Acquario

•Formazione primaria

 

ACQUAMARINA

 

L’acquamarina, letteralmente “pietra del mare”, deriva dalle parole latine “aqua” (acqua) e “marinus” (appartenente al mare).

 

L’elemento ad essa collegato è quello dell‘aria e, proprio per tale ragione, viene associata alle emozioni, alla femminilità, alla guarigione, alla riconciliazione, ai sogni, alla sensitività, alla pace e al sonno.

 

Le varietà di acquamarina più belle, si trovano in Brasile. Tuttavia, la pietra viene estratta anche in Birmania, Messico, India, Kenya, Nigeria, Madagascar, Mozambico, Zambia, Afghanistan, Irlanda, Australia, Stati Uniti e Russia.

 

La leggenda narra che i marinai erano soliti lanciare amuleti di acquamarina in mare durante le tempeste per rabbonirsi il dio del mare Poseidone (Nettuno per gli antichi romani) e per evitare che la sua irritabilità provocasse terremoti e naufragi.

 

L’ACQUAMARINA, LA CRISTALLOTERAPIA E I BENEFICI SUL QUINTO CHAKRA 

 

In linea generale, migliorerebbe la respirazione. Viene utilizzata anche per contrastare le infezioni, i problemi di denti, gengive e infiammazioni cutanee.

 

E' la pietra che meglio in assoluto rappresenterebbe le persone grintose, che amano affrontare i problemi senza sfuggirli.

 

Sarebbe in grado di far acquisire una maggiore fiducia nelle proprie doti, risolvendo così alcune paure del passato, superando quello stato di timidezza che spesso avrebbe frenato nella ricerca del perseguimento dei propri obbiettivi.

 

Aiuterebbe ad esprimersi senza paura, palesando le proprie verità senza condannare quelle altrui e donerebbe disciplina.

 

Favorirebbe la crescita interiore e l’introspezione. Donerebbe purezza. Aiuterebbe a essere più tolleranti.

 

 

PRODOTTI CORRELATI

AGATA BOTSWANA 3° Chakra - Manipura Vedi tutti gli articoli
Powered by ProofFactor - Social Proof Notifications