Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

OCCHIO DI TIGRE

 

<<< TORNA ALLE PIETRE PURE

 

Virtu' e Chakra

•Protezione

3° Chakra

Fuoco

•Leone

•Formazione terziaria

 

OCCHIO DI TIGRE

 

Originario del Sud Africa, ma è possibile trovarlo in alcuni giacimenti anche in Australia, Stati Uniti, India, Brasile e Birmania.

 

I suoi colori e i suoi riflessi, l’hanno resa nota anche come “Pietra della divinazione”.

 

Sarebbe d’aiuto a quelle persone che avrebbero necessità di “smussare” un po’ gli angoli del proprio carattere. Le persone che conducono questo stile di vita rigido tenderebbero a vivere con semplicità, ma talvolta si dimenticherebbero dei bisogni degli altri.

 

Agirebbe donando equilibrio, facendo in modo che si impari a non farsi carico di pesi inutili, ma rimanendo sempre disposti ad aiutare le persone nel momento del bisogno.

 

E’ una pietra legata all’elemento Fuoco, tipicamente legato all’energia maschile e, pertanto agirebbe sulla sfera dell’energia e della forza attiva.

 

Sempre per questa sua caratteristica, viene considerata una pietra protettrice e portafortuna, e forse, proprio per il suo colore che ricorda l’oro, viene ritenuta una pietra in grado di donare abbondanza in ogni sfera della vita.

 

Tradizionalmente viene usato come amuleto contro le energie negative ed è noto per le sue capacità di indurre al coraggio, alla fiducia in se stessi ed alla forza di volontà.

 

L’OCCHIO DI TIGRE, LA CRISTALLOTERAPIA E I BENEFICI SUL TERZO CHAKRA

 

Sarebbe perfetta per quelle persone che cadono in fretta vittime del nervosismo, non riuscendo più a vedere le cose con la giusta lucidità e il giusto distacco.

 

La pietra sarebbe in grado di donare chiarezza mentale, aiutando a decidere con maggior sicurezza e determinazione la strada da intraprendere.

 

Permetterebbe di difendersi da situazioni opprimenti e da persone che tendono a controllare ed invadere lo spazio degli altri.

 

Esalterebbe lo spirito d’iniziativa e sarebbe particolarmente indicata per le persone dispersive, incoerenti e incapaci di tradurre la volontà in azione.

 

Sarebbe particolarmente utile soprattutto in caso di mal di testa, ma porterebbe benefici anche al fegato, allo stomaco, all’intestino, al pancreas e alla milza. Verrebbe anche utilizzato per alleviare i sintomi dei problemi che colpiscono l’apparato respiratorio, quali asma, bronchite e raffreddore.

 

Durante la meditazione, sarebbe consigliabile tenere un esemplare di occhio di tigre vicino, poiché il suo flusso energetico sarebbe in grado di favorire la concentrazione e l’incontro con se stessi più profondamente.

 

Va in ogni caso precisato, che i reali effetti e benefici di ciascuna pietra sono sempre strettamente personali e quindi verificabili soltanto con l’utilizzo diretto in meditazione, in ambienti, indossati come gioielli o portati a contatto diretto con la pelle.

 

In ogni caso, nessuna pietra lavorerà al nostro posto e senza la volontà di cambiamento o guarigione, si resterà sempre nella medesima condizione.

 

 

PRODOTTI CORRELATI

ONICE BIANCA OCCHIO DI FALCO Vedi tutti gli articoli
Powered by ProofFactor - Social Proof Notifications